Navigare su Internet con chiavetta Wind

chiavetta-internet-wind

Wind propone sia pacchetti con chiavetta internet inclusa, sia offerte ADSL attraverso Infostrada. Le proposte che prevedono l’uso della chiavetta sono sia ricaricabili che in abbonamento con pagamento mensile, ma in ogni caso sarà necessario dotarsi di una seconda SIM, anche se il cliente possiede già una SIM del circuito Wind.

Non è necessario, invece, acquistare la chiavetta internet inclusa nell’offerta: se necessaria, si può richiedere in piano di abbonamento, altrimenti il cliente può chiedere un piano ricaricabile acquistando solo la scheda. Le offerte sono valide anche per la navigazione da tablet. Il cliente che naviga poco e non ha necessità di una connessione ADSL può richiedere ai negozi targati Wind l’offerta Internet Big al costo di 9 Euro al mese per un periodo limitato (successivamente, il costo dell’offerta sarà di 15 Euro mensili): con il piano ricaricabile il cliente ottiene la sola scheda, ma dovrà pagare un costo aggiuntivo di altri 9 Euro per l’attivazione al momento della sottoscrizione dell’offerta. Il costo di attivazione non si applica se il cliente decide di acquistare una Internet Key o un tablet firmati Wind disponibili sia sul sito che nei centri che aderiscono all’iniziativa (il costo della chiavetta internet varia dai 39 ai 69 Euro).

Il cliente trova in questo pacchetto uno sconto solo sulla carta: se il prezzo iniziale era 15 Euro, si trova a pagarne 18, tra attivazione e primo rinnovo. In alternativa, dovrà comunque pagare la chiavetta a prezzo pieno, scegliendo esclusivamente tra i prodotti Wind. L’unica alternativa resta il piano di abbonamento, sempre a 9 Euro e senza costo di attivazione, ma con la chiavetta internet Wind inclusa nell’offerta. Il fatto che ci sia la chiavetta aumenta il costo dell’abbonamento, che diventa di 12 Euro comunque (9 Euro per l’abbonamento e 3 Euro per la chiavetta). L’unica offerta riguarda, quindi, il cliente che ha già sottoscritto un piano Internet Big e decide di attivare una seconda SIM con la stessa offerta per navigare online. La seconda SIM deve essere intestata alla stessa persona che ha attivato precedentemente Internet Big: l’abbonamento costerà così 5 Euro e non 9 Euro, ma in ogni caso si dovrà pagare la chiavetta a parte.

Altro problema di Internet Big sono i GB disponibili al mese per il cliente: si tratta di soli 3 GB, con una velocità che varia in base alla copertura. Una volta conclusi i 3 GB, sarà necessario attendere il rinnovo automatico dell’offerta e si potrà continuare a navigare gratuitamente con una connessione molto lenta. Se il cliente ha necessità di più GB per navigare su internet (10 GB al posto di 3 GB), può sottoscrivere un piano Mega Unlimited al costo promozionale di 15 Euro rispetto a 20 Euro.

L’offerta ha purtroppo diversi punti in comune con la precedente: si può scegliere il piano ricaricabile pagando a parte la chiavetta internet (oppure pagando il costo di attivazione di 9 Euro) e si ha la possibilità di pagare 10 Euro al mese invece di 15 Euro solo se si decide di acquistare una seconda SIM a proprio nome con la stessa offerta (e, in ogni caso, sarà necessario acquistare la chiavetta). La proposta vale sia per i nuovi clienti, sia per i già clienti Wind. Chi è già cliente della compagnia telefonica può scegliere di sostituire Internet Big o Mega Unlimited con i vecchi pacchetti internet in abbonamento (Internet No Stop, Noi Wind Social, Libero Mobile No Limit e SuperInternet Pack) semplicemente contattando il servizio di assistenza di Wind. I pacchetti a costo promozionale sono attivi fino al 18 Maggio 2014, trascorso il quale si tornerà ai costi precedenti (15 Euro per Internet Big e 20 Euro per Mega Unlimited).

Il cliente si trova quindi davanti solo piani di abbonamento o ricaricabili mensili, senza la possibilità di acquistare un pacchetto annuale una tantum che consenta di risparmiare un po’ sulle tariffe. Stesso discorso vale per i piani di abbonamento che prevedono il tablet: in quel caso, il cliente pagherà il tablet con la SIM inclusa e potrà attivare su quella SIM il piano Internet Big o Mega Unlimited senza ulteriori costi (se non quello mensile di rinnovo). In più, il sistema di pagamento “a peso” rende ancora più onerose le offerte per il cliente. Considerando il solo periodo promozionale, se il cliente paga 9 Euro al mese per 3 GB, sta pagando 3 Euro per ogni GB consumato, più di quanto pagherebbe andando in qualsiasi internet point della zona. Fuori dal periodo promozionale, invece, sarebbero 5 Euro il costo per singolo GB consumato, per di più in abbonamento. Se per le ricaricabili, si può richiedere di disattivare l’offerta, per il piano di abbonamento soggetto a vincolo le condizioni potrebbero rendere la procedura più difficile. Chi ha già la chiavetta a disposizione, viene poi penalizzato dal costo di attivazione di 9 Euro applicato al momento della sottoscrizione dell’offerta nei centri Wind/Infostrada o sullo store del sito ufficiale.

Infine, dover attendere il rinnovo nel caso si consumassero prima del previsto i GB disponibili non fa che creare ulteriori disagi per il cliente: almeno, c’è l’applicazione per tablet e sulla chiavetta per vedere quanti GB sono stati consumati. La stessa funzione ha il numero 4155, che, con un messaggio, informa sui GB disponibili e sulla data di rinnovo delle offerte attive sul numero di cellulare collegato alla scheda Wind. I clienti che hanno già sottoscritto questi pacchetti per navigare su internet, possono richiederne la disattivazione contattando il numero verde 155 di Wind per parlare con un operatore, oppure inviando un messaggio al 4033 (l’SMS è gratuito) scrivendo INTERNET BIG NO/ MEGA UNLIMITED NO. In questo modo, il cliente non potrà più navigare con le offerte attivate sul proprio numero di cellulare, ma nemmeno Wind potrà inviare altre richieste di pagamento verso il numero del cliente attraverso le ricariche telefoniche sulla scheda utilizzata nella chiavetta internet. L’unica nota positiva è che possono aderire alle offerte i clienti Wind di vecchia data, mentre in passato solo chi era nuovo cliente poteva accedere alle offerte promozionali.